Elisabetta Liguori: cosa ci possono svelare i numeri?

DD: Elisabetta sappiamo che ti occupi di numerologia, la massa oggi esprime molto interesse sull’argomento.
Potresti darci delle nozioni base per far sì che anche un neofita possa capire di cosa stiamo parlando?

E: Si volentieri. – La scienza dei numeri  occupa attualmente una posizione importante nel mondo.
La numerologia è presente nella storia dell’umanità sin dall’antichità ed ha assunto in ogni cultura aspetti diversi. Sappiamo che i numeri sono presenti e regolano, attraverso formule e combinazioni, sia semplici che complesse, il funzionamento di tutti gli universi e della vita stessa. Essi in realtà sono pacchetti di informazione compressa.

Si dice che l’inizio di tale scienza risalga a Pitagora, ampiamente riconosciuto come il padre della numerologia. Egli infatti postula che il mondo sia stato costruito grazie all’energia dei numeri. Fu l’ideatore di svariati teoremi tutt’ora utilizzati dai matematici di tutto il mondo. Già all’epoca possedeva coscienza e intuizioni molto superiori alla media ed enunciò la teoria che ogni persona ha una sua specifica personalità, attraverso cui si esprime, e una sua unica vibrazione che corrisponde ad un numero. Quindi ognuno di noi ha un suo proprio numero di riferimento che non solo definisce le  caratteristiche specifiche della  persona stessa ma offre anche indicazioni riguardo ciò che nella vita dovrà affrontare.

DD: Ci spieghi brevemente le ragioni che ti hanno  portato a studiare a fondo questa materia?

E: Sono sempre stata interessata alla conoscenza del funzionamento della mente umana e di cosa la condizioni.
I numeri sono sicuramente una delle chiavi di decodifica più complete e precise che permettono di comprendere al meglio i “perché” della vita e di avere un migliore accesso ai propri punti di forza.  Poiché, come diceva Pitagora, “i numeri sono la misura di tutte le cose”, essi misurano anche la nostra vita.

DD: Puoi dirci quali numeri secondo te contano nella vita di una persona e che cosa rivelano su di essa?

E: Sicuramente la data di nascita. Tutti i numeri che la compongono hanno profondi significati e interferenze nella vita delle persone, anche se non ne sono consapevoli.
Ognuno ha  infatti una corrispondente numerica che descrive esattamente il proprio  temperamento di base, le passioni, le risorse, le fragilità, le sfide e allo stesso tempo gli strumenti per poterle superare.

DD: In che modo il messaggio celato dietro ai numeri può aiutarci a far prendere alla nostra vita la strada giusta?

E: Quando noi ci riconosciamo nei nostri numeri, che sono l’espressione della nostra reale struttura (al di là dei condizionamenti famigliari e sociali), possiamo godere  con gioia e pienezza di tutti i nostri talenti! Avere tutti gli strumenti che i nostri numeri ci offrono ci dà la possibilità  di vivere una vita completa e di successo proprio perché ognuno è “unico” ed ha un suo posto specifico nel mondo. Credo che invece di essere brutte copie di certi “falsi miti” sarebbe meglio essere autentici e irripetibili e soprattutto fautori dei propri destini.  La  “carta numerologica” è utile per  comprendere che ognuno è un contributo imperdibile per tutto il collettivo proprio per l’esclusiva personale specificità.  Potremmo vivere una vita migliore sia al livello personale che globale. Immagina come sarebbe se esistesse un mondo fatto di persone soddisfatte che vivono in modo appagante il proprio progetto di vita e il proprio sogno!

DD: Elisabetta sappiamo che sei esperta di Mind Set “finanziario” cioè aiuti le persone a trasformare sé stessi per attirare soldi, ci spieghi brevemente di che si tratta?

E: Si, questo è un settore dove in questo momento è molto importante “trasformare” e possibilmente in modo veloce.
La nostra mente  subisce continui condizionamenti, sia dal nostro entourage che dai media. Così finiamo per programmare la nostra vita basandoci sul settaggio mentale che altri fanno su di noi. Il mio intervento mira a rendere le persone consapevoli di come abbiano subito manipolazioni che hanno stratificato convinzioni e credenze nel proprio mindset. Una volta cambiato l’orientamento mentale ovviamente cambia anche il proprio rapporto con la ricchezza, il lavoro e il denaro. Di conseguenza la vita prende altre direzioni!

DD: 3 consigli che daresti ad una persona che vuole migliorare il suo rapporto con il denaro?

E: L’imprinting più forte che crea condizionamento nel rapporto con i soldi viene dalle emozioni, dai giudizi e dalle decisioni che abbiamo preso riguardo il denaro.
Quindi iniziare ad osservarsi  in questi tre ambiti, notare cosa pensiamo, sentiamo ed esprimiamo riguardo ai soldi è il primo e più importante passo per scoprire il perché si sta bloccando il proprio accesso alla ricchezza.

DD: Quali sono i tuoi principali progetti di lavoro per l’immediato futuro?

E: In questo momento sto seguendo la prossima uscita del mio primo libro sui Numeri, un manuale completo e ricco di nozioni, curiosità e spiegazioni riguardo i numeri e come questi  influenzino con la propria presenza, o assenza, l’esistenza di ognuno di noi.
Inoltre proprio in questi giorni ho finito di creare un percorso formativo riguardo il mindset finanziario che divulgherò a breve insieme al libro che sto finendo di scrivere  sui “Segreti della mente che crea ricchezza”.
Ho anche ideato dei percorsi di crescita personale attraverso i numeri e i colori (altro linguaggio inconscio molto potente) volto ad aiutare le persone a prendere in mano la propria vita e a guarire eventuali ferite o traumi del passato sia personali che ereditati per via genetica.

Elisabetta Liguori
www.elisabettaliguori.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *